Welcome to the Delta Research & Development official site
 

Cirrosi Epatica

Delta-S DVD e' in grado di trattare con risultati statisticamente prevedibili per numero cicli di trattamento e con elevato grado di risoluzione le seguenti tipologie cirrotiche:

- cirrosi criptogenetica

- cirrosi da farmaco

- cirrosi postnecrotica

- cirrosi etilica

- cirrosi da cause virali (HBV-HCV)

Le tipologie suscettibili di miglioramenti, ma in tempi non prevedibili statisticamente e mutevoli da soggetto a soggetto sono:

- cirrosi biliare primitiva

- cirrosi biliare secondaria

Le tipologie in cui il risultato e' praticamente valutabile solo durante il trattamento e puo' avere esiti estremamente mutevoli, sono:

- cirrosi emocromatosica

- cirrosi del morbo di Wilson

Il trattamento e' praticabile in qualsiasi fase della malattia, inclusa quella terminale, purché non siano presenti altre gravi patologie concomitanti e tendo presente le diverse aspettative a seconda della gravità dello stato iniziale.

In genere sono sufficienti le prime 30 applicazioni per portare al paziente un apprezzabile miglioramento del suo stato di salute, purche' in questo lasso di tempo esistano le seguenti condizioni:

- non presenza di formazioni oncogene

- non attivazione di gravi emorragie interne

Il rischio emorragico normalmente diventa secondario od inesistente solo dopo la 30° applicazione. Il ripristino di una buona cenestesi e' invece abbastanza rapido ed apprezzabile sin dalle prime sedute, cosi' come la regressione dei sintomi avvertibili dal paziente (stanchezza, confusione mentale, stati soporosi ecc.).

Il ripristino della morfologia e della circolazione epatica, permette di ridurre drasticamente l'ipertensione portale.

Frequenza e durata dei trattamenti

Il ciclo minimo di sedute e' normalmente di almeno sei mesi, con frequenza di 5 applicazioni per settimana ad andamento giornaliero.

In caso di estrema necessità la terapia può essere resa più efficace effettuando 2 trattamenti al giorno, distanziati di almeno quattro ore. La durata di ogni applicazione e' di 30 Minuti ad esclusione delle asciti refrattarie dove la durata sale a 45 minuti.

Nota: Il numero di terapie necessarie per portare in condizioni accettabili un malato, e' in genere breve, ma l' ottimizzazione del trattamento richiede e la successiva stabilizzazione richiede un numero piu' elevato di terapie, numero che cresce direttamente con il carico antigenico residente, con particolare riferimento alla positività per l' HCV e per il carico farmacologico se non opportunamente corretto in corso di terapia

Recidive

Le recidive e il lasso di tempo per una loro eventuale insorgenza sono strettamente legate all'eziopatogenesi della cirrosi trattata ed allo stile di vita del paziente. In generale, dove questo sia possibile, e' conveniente prevenire un evento del genere con cicli di trattamento di richiamo di circa 15 applicazioni/trimestre per il primo anno dall'interruzione del trattamento base.
In seguito, ogni qual volta i test di controllo indichino segnali precursori di possibili recidive, sono di norma sufficienti 30 applicazioni consecutive.

 

Web Design by

Centro Studi Airone